il medagliere adv / febbraio 2021

Con l’arrivo del 2021 ho pensato di raccogliere i miei commenti, pensieri personali e appunti sulle nuove campagne ADV o operazioni di marketing nel Medagliere ADV, insomma un momento a fine mese in cui condividere i miei vincitori e qualche bad practice sui cui riflettere insieme.

Ecco qui il mio podio Febbraio 2021.  Che ne pensate?

  • ORO. #PERONIXSEMPRE.  Il primo BRANDED CONTENT SU CLUBHOUSE

Il 14 febbraio, giorno degli innamorati, Peroni ha lanciato #PeroniXsempre, una nuova campagna pensata per coinvolgere tutti i suoi “lovers” più fedeli, raccogliendo testimonianze d’amore provenienti da ogni parte d’Italia, da nord a sud. L’attività – ideata e realizzata da Wavemaker, agenzia del Gruppo WPP, coinvolge tutti i touchpoint digitali e social del brand i profili di influencer e community di appassionati e, infine, Tinder.

La campagna #PeroniXsempre, inoltre, è sbarcata anche su Clubhouse, grazie alla collaborazione con Ninja: uno dei primi esempi al mondo di attività branded sul social del momento. Host della room, oltre al team Ninja che ha moderato e guidato la conversazione, il team Peroni con Marina Manfredi, Camilla Cicerchia, Eleonora Letizia (rispettivamente Marketing Manager e Brand Manager di Birra Peroni) e Andrea Fusco (Head of Social di Wavemaker).

“Clubhouse è sicuramente uno stimolo interessante per combinare tre elementi che in questo momento sono al centro della relazione fra brand e consumatori: i contenuti, l’interazione, l’audio – anche sulla scia dell’attenzione crescente al mondo dei podcast e dei voice assistant”, dichiara Andrea Fusco, che ha aggiunto “l’iniziativa è importante in un’ottica strategica per il brand ed il suo contenuto di sperimentazione”.

“Gli Italiani, oggi più che mai, hanno bisogno di sentirsi vicini”, spiega Marina Manfredi, Marketing Manager di Birra Peroni. “D’altro canto, Peroni ha sempre avuto nel suo DNA l’ambizione di essere la birra che unisce, che è ‘emotivamente ed empaticamente’ vicina al suo consumatore. Non è pertanto casuale che siano nate comunità spontanee di ‘Peroni Lovers’. Pertanto, ci è sembrato più che naturale, quasi dovuto, attivarci per rendere ancora più tangibile questa nostra particolare relazione con il consumatore. E con Wavemaker Italia abbiamo deciso di essere a fianco dei nostri lovers esattamente nei luoghi dove, oggi più che mai, si incontrano. Come le stanze di Tinder in cui cercano nuovi orizzonti affettivi e quelle, appena nate, di Clubhouse, in cui trovano una socialità più autentica data dal dialogo in viva voce”.

MOTIVAZIONE: Che piaccia o no, che annoi o no, Clubhouse è il social del momento. Come ogni novità è ancora in evoluzione, uno spazio complesso che combinando limiti (l’uso solo della voce) e potenzialità (terreno ancora indefinito) rappresenta un territorio da esplorare e in cui far esplodere la creatività.

Peroni merita quindi la medaglia d’oro per il coraggio di aver investito in qualcosa di nuovo, e per averlo fatto già in un modo molto coerente: Clubhouse, cavalcando il trend della esclusività e della centralità della voce, rappresenta un luogo intimo per natura e l’aver creato una campagna legata ai sentimenti è sicuramente un bell’esempio di coerenza con il DNA della piattaforma. Bravi!

  • ARGENTO. PANCAKES MULINO BIANCO. IL MARKETING DEGLI INTROVABILI.

In occasione del pancake day del 16 febbraio, Mulino Bianco ha ampliato la gamma dedicata alla prima colazione lanciando i Pancake. Seguirà una campagna di comunicazione on air per alcuni mesi.

MOTIVAZIONE: Mulino Bianco ci ha abituato a dei lanci prodotto innovativi e costruiti nel dettaglio in termini di storytelling. Anche in questo caso il brand dimostra una estrema coerenza legata alla scelta di lanciarle il prodotto nel Pancake Day. Mulino Bianco però si dimostra anche un brand forte perché ha creato una operazione di marketing dell’assenza da manuale: scaffali dei supermercati presi d’assalto, schiere di curiosi che lamentano sul web di non trovarli nei punti vendita. Quanto sta accadendo ai Pancake ricorda la storia dei Nutella biscuits: gli «introvabili» diventati delle manie.

  • BRONZO. “LEARN SWEDISH WITH IKEA”. QUANDO IL PAESE è IL BRAND.   

Ikea ha realizzato un branded content molto particolare: una serie di video lezioni di Svedese dedicate ai bambini a casa per il lockdown, ma non solo. Gli argomenti spaziano dalla famiglia, agli amici alla geografia, ma incorporano in maniera coerente l’experience Ikea che tutti conosciamo.

Questo il manifesto:

From MALM, to of course, BILLY, IKEA’s unique product names have long been a talking point for our fans. We know that many of us are battling boredom at home and trying to conquer the great indoors, so we’ve created a series of bitesize Swedish lessons to help keep you and your family entertained – even if just for a few minutes at a time!

The lessons cover a range of key topics, from family and friends, to nature and geography, but come with a twist – the learning is all through the medium of IKEA and our notoriously hard to pronounce products!

Give the lessons a go and show us your newly found Swedish skills on Instagram, using the hashtag #SwedeTalking and tagging us @IKEAUK

MOTIVAZIONE: Ikea da sempre rappresenta a livello globale uno dei brand più noti della Svezia e quindi il fatto di proporsi anche come un brand che ne valorizza la lingua risulta pienamente coerente con il suo posizionamento. Inoltre l’iniziativa si inserisce bene nel contesto pandemico: una iniziativa dal valore sociale ed educativo, ma in stile Ikea. Bravi!

Ed eccoci al mio Bad Case del mese…MOTIVI LO(VE)FT:

Motivi ha realizzato una web serie, MOTIVI LO(ve)FT,  che si propone di  intrecciare il fashion con chiaccherate su amicizia e amore. L’idea sarebbe anche interessante, se la realizzazione non fosse deludente (anche a giudicare dal numero di visualizzazioni).

Guardando il primo episodio il dialogo risulta finto e noioso, il tutto sembra solo uno spot TV un po’ più lungo. Poco appealing e del tutto superficiale nel trattamento delle tematiche.

Per la serie…”bravo ma non si applica”.

Siete d’accordo? Che ne pensate?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: